Vasco Montelatici

Vasco Montelatici, fiorentino doc e grande artigiano era un coetaneo di Cino Cinelli, gareggiarono insieme come Juniors negli anni ’30. Dopo la seconda guerra mondiale, Vasco aprì un negozio di biciclette al numero 5 di via Gioberti, all’imbocco della strada verso L’Affrico. Grande meccanico, riparava le biciclette e creò la sua linea di biciclette marcate Montelatici, sponsorizzando anche i corridori. L’amicizia con Cino Cinelli rimase sempre forte, infatti quando Vasco aveva bisogno di telai da corsa per mettere il suo nome, andava dal suo vecchio amico Cino.
Montelatici potè fregiarsi dell’ambita striscia di Campione del Mondo grazie alla vittoria di Sante Ranucci al campionato del mondo dilettanti del 1955, (in sella a una bicicletta Montelatici), guadagnando così Montelatici l’ambita” strisce del campionato del mondo “.